Ogni Altro Suono 2022 – Alessandra Novaga // Ensemble Calixtinus

Info
17 Dicembre 2022
21:00
Ogni Altro Suono

๐’๐š๐›๐š๐ญ๐จ ๐Ÿ๐Ÿ• ๐๐ข๐œ๐ž๐ฆ๐›๐ซ๐ž ๐จ๐ซ๐ž ๐Ÿ๐Ÿ.๐ŸŽ๐ŸŽ presso gli spazi di KORA-Centro del Contemporaneo ๐Ž๐ ๐ง๐ข ๐€๐ฅ๐ญ๐ซ๐จ ๐’๐ฎ๐จ๐ง๐จ ๐Ÿ๐ŸŽ๐Ÿ๐Ÿ presenta ๐€๐ฅ๐ž๐ฌ๐ฌ๐š๐ง๐๐ซ๐š ๐๐จ๐ฏ๐š๐ ๐š // ๐„๐ง๐ฌ๐ž๐ฆ๐›๐ฅ๐ž ๐‚๐š๐ฅ๐ข๐ฑ๐ญ๐ข๐ง๐ฎ๐ฌ

๐๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐ž๐ญ๐ญ๐จ ๐๐ข ๐ข๐ง๐ ๐ซ๐ž๐ฌ๐ฌ๐จ โ‚ฌ ๐Ÿ‘.๐ŸŽ๐ŸŽ – ๐Ÿ๐ซ๐ž๐ž ๐ฉ๐ž๐ซ ๐›๐š๐ฆ๐›๐ข๐ง๐ข

๐€๐ฅ๐ž๐ฌ๐ฌ๐š๐ง๐๐ซ๐š ๐๐จ๐ฏ๐š๐ ๐š
La chitarrista Alessandra Novaga vive a Milano e si occupa prevalentemente di composizione e improvvisazione. Da anni esplora i possibili territori in cui il suo strumento puรฒ condurla. Ha attraversato i mondi piรน classici fino a giungere ad astrazioni impalpabili senza porre limiti agli uni o alle altre. Il suono, i significati, gli incontri e le possibili narrazioni, sono gli elementi che la conducono. I suoi lavori sono stati pubblicati da Die Schachtel, Blume Edition, Coherent State, Setola di Maiale, Clean Feed. Oltre ai suoi progetti in solo, al momento collabora con Stefano Pilia e, nel progetto What we do when in silence, con Nicola Ratti e Enrico Malatesta.
Lavora spesso per il teatro e le collaborazioni in corso sono con Nicola Russo e con Invisibile Kollettivo.
Ha suonato con Loren Connors, Elliott Sharp, Elena Kakaliagou, Massimo Falascone e Patrizia Oliva, tra gli altri.
I Should Have Been a Gardener รจ un lavoro totalmente ispirato a Derek Jarman, ai suoi diari, al suo giardino, alla sua vita, alla grande influenza che ha avuto sulla cultura degli anni 80โ€™ e 90โ€™. Eโ€™
un ritratto dellโ€™uomo ispirato dalla vita, dalla morte, dallโ€™impegno politico e dal giardino, un affresco composto dalla musica che Jarman amava e ascoltava, come The Wound Dresser di John Adams, dalla musica su cui ha lavorato, come Itโ€™s a Sin dei Pet Shop Boys, e da quelle che la musicista ha composto dopo un lungo viaggio interiore nel mondo del regista inglese. Suono e silenzio lavorano insieme, la musica cerca redenzione e purificazione in unโ€™atmosfera
viva e malata allo stesso tempo, come il suo giardino a Prospect Cottage, un luogo magico dove i coloratissimi fiori che sbocciano tra i ciottoli e le croci costruite con i ferri arrugginiti lasciati dal
mare sulla spiaggia, convivono tra il mare e una centrale nucleare allโ€™orizzonte.
Nel luglio del 2020 รจ stato pubblicato da Die Schachtel.

๐„๐ง๐ฌ๐ž๐ฆ๐›๐ฅ๐ž ๐‚๐š๐ฅ๐ข๐ฑ๐ญ๐ข๐ง๐ฎ๐ฌ
Calixtinus รจ stato fondato da Giovannangelo de Gennaro e Nicola Nesta nel 1992 a Molfetta. Scopo dellโ€™Ensemble รจ di ricostruire le tradizioni del periodo medievale e tradizionale della Puglia, punto di passaggio dellโ€™Italia meridionale per cristiani musulmani ed ebrei.
Lโ€™Ensemble ha affrontato diversi repertori vocali e strumentali del medioevo (musica sefardita, monodia e polifonia liturgica colta e tradizionale) con particolare attenzione nei confronti delle tradizioni musicali extraeuropee dal vicino oriente allโ€™Asia centrale.
Lโ€™Ensemble ha una intensa attivitร  concertistica e partecipa a molti festival in Italia e allโ€™estero riscuotendo consensi di critica e pubblico. Ha suonato nei principali festival di musica antica e mediterranea come il Canto delle Pietre (Como), Il Montesardo (Alessano), Antiche Note (Perugia), Mousikรฉ (Bari), Musica nelle Corti (Matera), Voix et Route Romaine (Strasburgo), Casa Musicale di
Pigna (Corsica), Alpentone (Svizzera), Krems (Austria), Metropolitan Museum of New York (USA), castello di Torre Chiara (Parma), I Luoghi dello Spirito (Ravenna), I Giullari (Tivoli), Castel del Monte (Bari), Monte Santโ€™Angelo (Foggia), Festival de musique Ancienne de La Reole, nel prestigioso Festival Renaissance du ClosLucรฉ residenza francese di Leonardo da Vinci a Tangeri nel Tarab World Festival, Festambiente Sud e per il Polo Museale del Lazio e Abruzzo.
Ha collaborato in diverse produzioni concertistiche e discografiche con musicisti di fama internazionale, tra i quali: Michel Godard, Gabriele Mirabassi, Linda Bsiri, Cristina Zavalloni, Jamal Oassini, Ensemble Organum, Ensemble Micrologus, Piere Favre, Michele Lobaccaro, Jerome Casalonga, Angelo Branduardi, Juri Camisasca, Vinicio Capossela, Radiodervish e Antonella Ruggiero.

it_ITIT